Pubblicazione graduatorie di istituto: quando escono, dove vederle e come fare ricorso

Modello D3 Personale Ata: disponibile dal 14 marzo per aggiornamento graduatorie

C’è ancora da aspettare per la pubblicazione delle graduatorie di istituto provvisorie per l’a.s. 2017/20. Un ritardo figlio delle proroghe concesse dal ministero, anche se minime.

La pubblicazione delle graduatorie di istituto provvisorie era prevista a partire dal 26 luglio e delle graduatorie definitive, all’esito dei reclami, dal 6 agosto 2017. Date che slittano in virtù della concessione della proroga per la presentazione del modello B sino alla giornata del 26 luglio e che lo stesso può essere presentato anche in modalità cartacea, nel caso in cui i docenti non siano riusciti ad inviarlo tramite istanze online.

Le graduatorie dovrebbero essere pubblicate contestualmente in ciascuna provincia. Poi sarà il competente ufficio scolastico provinciale a fissare un termine unico di pubblicazione, in seguito al completamento delle operazioni.

Le graduatorie saranno pubblicate nell’albo online di ogni scuola. Su istanze online, invece, sarà possibile visualizzare la singola posizione nella lista delle scuole scelte. Per verificare la posizione su istanze online, sarà necessario accedere all’area riservata, quindi cliccare su altri servizi e poi su graduatorie di istituto.

Le graduatorie provvisorie consentono di presentare reclamo, entro 10 giorni dalla pubblicazione. La scuola deve pronunciarsi sul reclamo stesso nel termine di 15 giorni, trascorsi i quali la graduatoria diviene definitiva.

La graduatoria diventa definitiva a seguito della decisione sul reclamo. Reclamo che deve essere presentato, per tutte le graduatorie in cui l’aspirante ha presentato domanda, esclusivamente al dirigente scolastico gestore della domanda stessa.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.