Proroga modello B Istanze Online: per ora no, ma il 25 si avvicina

Aggiornamento Graduatorie di istituto 4 giugno: requisiti per la domanda, chi può, come fare

Non ci sono segnali di apertura, per il momento, da parte del Miur, a una possible proroga per il modello B delle graduatorie di Istituto 2017. Lo ha dichiarato il ministro Fedeli in un’intervista al Messaggero. La sensazione è però che per il momento il ministero non voglia dare modo a chi ancora deve compilare il modello b di ‘rilassarsi’. Della serie: proviamo a rientrare nei tempi previsti. Ma se alla scadenza dovesse rimanere fuori qualcuno, pochi o molti non importa, difficilmente non si concederà una proroga.

Perchè sarebbe abbastanza semplice da parte dei penalizzati dimostrare che i disservizi di Istanze Online, con gli intasamenti del server, hanno impedito il rispetto dei tempi. E le lungaggini burocratiche e processuali per i ricorsi sarebbero ben peggiori della concessione di qualche giorni di proroga. Insomma il ministero resta fiducioso che entro il 25 luglio tutti possano riuscire a completare la compilazione e non vuole dare ‘scusanti’. Poi si vedrà. Lo scopo è rispettare la timeline prefissata, per ‘evitare che le graduatorie non siano pronte in tempo per l’avvio dell’anno scolastico’.

Secondo il Miur con una proroga si rischia di iniziare il nuovo anno scolastico con il solito can can delle supplenze fino ad avente diritto. C’è da fare i conti anche con le segnalazioni sugli errori nei punteggi. Il sistema informatico presenterebbe degli errori che in alcuni casi non hanno rivalutato le certificazioni informatiche pregresse o non hanno assegnato il punteggio spettate per il concorso.

Ci sono poi i problemi di chi non visualizza tutte le cdc, di chi si ritrova in GaE ma non lo è, oppure in II fascia senza essere abilitato. Ancora meno di una settimana e sapremo se tutti ce l’hanno fatta. Dubitare è lecito.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.