Istanze on line modello b: procedura inoltro domanda

Graduatorie di istituto: concorso non selettivo per docenti terza fascia con servizio

Aggiornamenti e news in merito all’aggiornamento delle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia. L’aggiornamento delle graduatorie ricordiamo che avrà una durata triennale. Tale graduatoria rimarrà invariata dal 2017 al 2020.

E’ terminata da poco la procedura di invio dei moduli presso le segreterie scolastiche.

Ora è il momento della scelta delle sedi. Al contrario di quanto avvenuto con i modelli a, la procedura non sarà cartacea ma telematica.







I docenti infatti dovranno inoltrare il modello b per la scelta delle sedi esclusivamente per via telematica.

Il Miur ha messo a disposizione la piattaforma istanze on line.

In questo modo quindi la procedura è tutta telematica.

Se siete alla ricerca dei codici meccanografici degli istituti scolastici, questi li potete trovare o sul nostro sito oppure sul portale ufficiale del Ministero dell’Istruzione dedicato all’aggiornamento delle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia.

Ma quando si può procedere con l’invio della domanda sul sito istanze on line?

Riportiamo qui di seguito un avviso pubblicato sul portale.

Aggiornamento II e III fascia delle Graduatorie di circolo e di istituto personale docente ed educativo – triennio scolastico 2017/20- MODELLO B.



Si comunica che, l’istanza per il modello B di scelta delle sedi per l’aggiornamento della II e III fascia delle graduatorie di circolo e di istituto sarà disponibile dal 14 luglio 2017 al 25 luglio 2017.

Per ulteriori aggiornamenti e news potete seguirci sulla nostra pagina facebook scuola e concorsi oppure sul nostro gruppo dedicato alle graduatorie di istituto.

Inoltre sul nostro sito potrete trovare tante novità in merito ai concorsi pubblici per docenti ed educatori in scadenza.

A tale proposito vi consigliamo di monitorare ogni settimana la Gazzetta Ufficiale in modo tale da tenere sotto controllo i nuovi concorsi pubblicati.

Inoltre vi segnaliamo anche la possibilità di inoltrare la domanda di messa a disposizione presso gli istituti scolastici.

Il nostro consiglio è di non aspettare settembre per inviarla.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.