Graduatorie di istituto: manca provvedimento Miur per valutare il servizio svolto nelle sezioni primavera

Cinque cose sull'aggiornamento delle graduatorie di istituto che non puoi non sapere

Il 31 maggio 2017 è entrato in vigore il D.L. 13 aprile 2017 n.65 (Sistema integrato 0-6)

Nell’art. 14 punto 4 (norme transitorie e finali) è spiegato che







“A decorrere dall’aggiornamento successivo all’entrata in vigore del presente decreto, con provvedimento del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca sono definite le modalità di riconoscimento del servizio prestato a partire dall’anno scolastico 2007/2008 nelle sezioni primavera di cui all’articolo 1, comma 630, della legge n. 296 del 2006 da coloro che sono in possesso del titolo accesso all’insegnamento nella scuola dell’infanzia ai fini dell’aggiornamento periodico del punteggio delle graduatorie a esaurimento di cui all’articolo 1, comma 605, lettera c), della legge 27 dicembre 2006, n. 296, e delle graduatorie d’istituto del personale docente a tempo determinato.”

Il 01/06/2017 è stato pubblicato il bando per l’aggiornamento delle Graduatorie di Circolo e d’Istituto per il personale docente ed educativo – D.M. n. 374 del 1-6-2017, considerato l’art 14 punto 4 di cui sopra, manca fino ad oggi il provvedimento del Ministro che definisca come riconoscere questo sevizio.

SI tratta di un intervento indispensabile per evitare valutazioni errate da parte delle segreterie (altro servizio, contratto atipico, 0,5 punti al mese, per complessivi 3 punti all’anno, invece di 12 punti come avviene per i docenti della scuola dell’infanzia) e successive mancanze nei confronti delle docenti che finalmente hanno visto riconosciuto “in parte” – perché manca ad oggi ancora il provvedimento – il servizio prestato nelle Sezioni Primavera annesse alle Scuole dell’infanzia statali.

Le docenti educatrici sono state avvisate che in mancanza di tale provvedimento il servizio non potrà essere riconosciuto a pieno titolo.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.