Diplomati magistrali in Gae: data Adunanza Plenaria ultime notizie

Prosegue l’attesa da parte dei ricorsisti in possesso del diploma magistrale abilitante. Sono tantissimi i candati che attendono la data dell’Adunanza Plenaria.

Il parere da parte del Consiglio di Stato risulta essere importantissimo per molti ricorsisti che da anni speranno di poter essere inseriti all’interno delle Gae (graduatorie ad esaurimento).

In questi ultimi mesi ci sono state sentenze contrastanti. Il Tar del Lazio infatti in alcuni casi ha dato ragione al Miur mandando quindi a casa i ricorsisti.







La situazione ad oggi resta ancora complicata.

Il numero dei candidati che hanno presentato ricorso cresce sempre di più. Ricordiamo che stiamo parlando di diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo entro l’anno scolastico 2001/2002.

L’esito di alcuni ricorsi sta mettendo in ansia molti candidati.

I ricorsisti infatti tendono ovviamente a confrontare le diverse sentenze e i diversi pareri.

Invitiamo comunque tutti a mantenere la calma soprattutto in attesa della data per l’Adunanza Plenaria.

Dalle ultime indiscrezioni che circolano in rete si parla del mese di giugno 2017.

Ovviamente non si ha la certezza di questo periodo. Si spera comunque che entro la fine dell’estate l’Adunanza Plenaria possa esprimersi definitivamente sulla questione relativa ai diplomati magistrali ante 2001/2002.




Ricordiamo che molti ricorrenti sono già riusciti ad essere inseriti all’interno della Graduatoria ad Esaurimento.

Ogni caso è diverso e dunque è inutile paragonare una sentenza con un’altra. Probabilmente il Consiglio di Stato si esprimerà in tempi più brevi in merito a quei casi in cui ci sono situazioni particolari legate al punteggio.

Nell’attesa invitiamo tutti a seguirci sulla nostra pagina facebook scuola e concorsi. Qui troverete ogni giorno aggiornamenti e novità sul mondo della scuola, sulle offerte di lavoro e non solo.

Speriamo che i diritti dei candidati in possesso del diploma magistrale abilitante conseguito entro l’anno 2001/2002, possano finalmente essere riconosciuti, una volta per tutte.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.