Bando Concorso Cancellieri: ecco le date ufficiali

Le prove preselettive si svolgeranno dall’8 al 24 maggio 2017, presso la Fiera di Roma, Via A.G. Eiffel (traversa Via Portuense), ingresso Nord – ROMA, secondo le modalità indicate nel bando.







Oggi 4 aprile 2017 è il grande giorno tanto atteso per gli aspiranti cancellieri. Dopo una lunga attesa e l’ennesimo rinvio, è fissata per oggi la pubblicazione del bando relativo al concorso cancellieri.

La pubblicazione del bando avrà luogo sul sito della Gazzetta Ufficiale e sul portale del Ministero della Giustizia.

I più pessimisti ritengono che anche oggi venga pubblicato un avviso con un ulteriore slittamento della pubblicazione del bando.

Vi terremo aggiornati in tempo reale.

All’interno del bando in pubblicazione nella giornata di oggi saranno indicate le date delle prove scritte del concorso e le modalità di svolgimento.

Il bando relativo al concorso cancellieri indicherà dunque il calendario con le prove scritte, le sedi di svolgimento di tali prove, la tempistica della procedura concorsuale e tanto altro.

E’ probabile che tra la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale e l’inizio della prima prova scritta, quella preselettiva non passi troppo tempo.

Per questo motivo vi invitiamo a non perdere tempo prezioso e a studiare.

La prima prova del concorso per 800 cancellieri si svolgerà molto probabilmente entro fine maggio 2017.

La prova preselettiva consiste in un quiz a risposta multipla. Si tratta di 30 domande con risposte predefinite in materia di elementi di diritto pubblico e diritto amministrativo.




Il punteggio di tale prova scritta sarà così diviso:

1 punto per ogni risposta esatta;
0 punti per ogni risposta sbagliata o non data.

Il punteggio massimo che si può totalizzare è dunque di 30 punti.

I candidati che supereranno la prova preselettiva potranno dunque accedere alla fase successiva.

Ricordiamo che il concorso consiste in due prove scritte e una prova orale (colloquio).

La prima prova scritta consiste in un test con 60 domande a risposta multipla su elementi di diritto processuale civile.

Mentre la seconda prova scritta consisterà sempre in 60 domande ma su elementi di diritto processuale penale.

Per essere sempre aggiornati vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina facebook Scuola e Concorsi. Qui troverete ogni giorno ultime notizie sul mondo del lavoro, della scuola e dei concorsi pubblici.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.