Noipa: cedolino febbraio 2017

NoiPA, ad aprile stipendio più basso per addizionali regionali e comunali

Collegandosi al portale del Noipa è possibile prendere visione del cedolino relativo al mese di febbraio 2017.

In questi giorni sono infatti iniziate le procedure relative al caricamento degli stipendi della pubblica amministrazione del mese di febbraio 2017.

I dipendenti interessati per prendere visione dei cedolini dovranno collegarsi sul sito ufficiale e effettuare il login.




Ricordiamo inoltre che l’esigibilità degli stipendi sarà disponibile nella giornata del 23 febbraio.

In questi ultimi mesi si è parlato molto dei mancati stipendi dei docenti precari.

Invitiamo tutti quanti a collegarsi alla nostra pagina Facebook Scuola e Concorsi in modo tale da essere sempre aggiornati su tutte le novità relative al Miur e al mondo della scuola.

Se avete delle segnalazioni da farci potete tranquillamente inviarci un messaggio.

In questi ultimi giorni abbiamo ricevuto alcune segnalazioni da parte di docenti che hanno riscontrato uno stipendio più basso rispetto a quello dei mesi precedenti.

Avete anche voi riscontrato questa situazione? Probabilmente è dovuta al conguaglio fiscale che si applica solitamente questo mese.

Per tutti coloro che fanno parte del personale ata ricordiamo che entro la fine del mese e inizio del prossimo verrà pubblicato il bando relativo all’aggiornamento annuale delle graduatorie permanenti.




Quando parliamo di graduatorie permanenti facciamo riferimento a tutti quei dipendenti che hanno raggiunto 24 mesi di servizio.

In attesa di leggere il bando bisognerà anche capire quali sono i tempi e le modalità per l’invio delle domande d’aggiornamento.

Ricordiamo inoltre che è atteso anche il bando relativo alle graduatorie di III fascia.

A tale proposito la pubblicazione del bando è prevista entro la fine dell’estate.

E’ possibile però che tale pubblicazione possa subire dei ritardi e dunque uno slittamento fino a settembre 2017.

Anche in questo caso bisogna aspettare l’uscita del bando in Gazzetta Ufficiale e capire quali saranno i requisiti d’accesso, le tempistiche delle domande d’iscrizione, ecc.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.