Tfa terzo ciclo: probabile bando in primavera e prove in estate

tfa terzo ciclo

L’attesa per il bando relativo al tfa terzo ciclo continua ad aumentare. Sono trascorsi ormai tanti mesi e della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale non si vede nemmeno l’ombra.

In rete però stanno circolando aggiornamenti in merito. A quanto pare infatti il bando potrebbe fare la sua apparizione entro fine marzo e inizio di aprile.

Questo significa che la prova preselettiva potrebbe essere fissata prima della fine dell’estate.




Ovviamente si tratta di notizie che devono essere ancora confermate. Ricordiamo infatti il ritardo della pubblicazione del bando è legato alla visione da parte del Parlamento in merito alle deleghe presentate dal Ministero dell’Istruzione all’interno della Buona Scuola.

Dovrebbe inoltre essere confermata la notizia che il tfa 2017 non sarà rivolto a tutti.

Il tfa III ciclo sarà rivolto solamente ad alcune classi di concorso. Questo significa che potranno partecipare al bando solo tutti i candidati che fanno parte di determinate classi di concorso le cui graduatorie ad esaurimento sono vuote.

Resta quindi da capire quali sono di preciso queste classi di concorso a cui fa riferimento il Ministero dell’Istruzione.

La decisione di precludere l’accesso al tirocinio formativo attivo a molte classi di concorso, continua a sollevare polemiche e lamentele.

Molti aspiranti candidati infatti ritengono che non sia corretta, giusta ed equilibrata una decisione di questo tipo.

Si prevedono infatti già alcuni ricorsi.



Ricordiamo inoltre che questo tfa terzo ciclo sarà appunto l’ultimo. Si chiuderà una fase per aprirsi una nuova con la riforma del sistema di formazione e reclutamento dei docenti.

In altri articoli presenti sul sito vi abbiamo illustrato le nuove direttive del Miur in merito al nuovo sistema di reclutamento.

Per maggiori informazioni seguiteci sulla nostra pagina facebook.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.