Test veterinaria 2016 oggi domande, risposte e commenti

Risultati Test Veterinaria 2016 punteggio minimo e graduatoria
Test veterinaria 2016



Oggi 7 settembre è il giorno del Test Veterinaria 2016.

Ecco qui il compito con domande e soluzioni.

Tutti gli studenti che aspirano a diventare universitari di questa facoltà a numero chiuso sono alle prese con la prova. Vi daremo aggiornamenti su domande, risposte e commenti man mano che arriveranno notizie dalle sedi dove si svolgono i test. Dopo il test per Medicina e Odontoiatria in cui oltre 60mila studenti si sono cimentati con il test di ammissione, oggi tocca al Test per Veterinaria. In questo caso il numero è decisamente inferiore, ma sono comunque, gli aspiranti veterinari, ben 7.987 candidati per 655 posti disponibili.

I test non si fermano qui perchè il Test per Architettura caratterizzerà la giornata di domani, 8 settembre 2016. Sarà infatti la volta dei test di ammissione per le Facoltà di Architettura di tutta Italia con 10.161 iscritti al test per 6.991 posti.




La settimana prossima tocca ai test di Medicina e Chirurgia in lingua inglese. Le date sono fissate per martedì 13 e giovedì 14 settembre. Saranno questi i test conclusivi di ammissione per quest’anno accademico, e riguarderanno le professioni sanitarie e la facoltà di Medicina e Chirurgia in lingua inglese.

La metodologia delle facoltà a numero chiuso non piace agli studenti che protestano e manifestano il proprio dissenso. Il culmine delle proteste si è materializzato con l’azione durante la notte dell’Unione degli Universitari e della Rete degli studenti medi di fronte alla sede del MIUR, a Roma. Non piace la formula dei test di ingresso.

La motivazione è che “quella che avviene con il test è una selezione che di fatto si basa su elementi aleatori, e su cui incidono fortemente una serie di fattori che nulla hanno a che vedere con la capacità e la volontà del candidato di affrontare un determinato corso di studi”. E’ il punto di vista del movimento sintetizzato da Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Udu.

La Marchetti spiega che “I bandi contengono elementi peggiorativi rispetto al passato, come la diminuzione sostanziale dei posti disponibili (se ne perdono più di 1000, di cui 300 a Medicina) e la chiusura anticipata delle graduatorie al termine del 1° semestre, lasciando immaginare che questo comporterà un’ulteriore riduzione dei posti”.

Test veterinaria 2016 e non solo: le proteste

“In questo modo moltissimi potenziali studenti sono buttati fuori dalle università, e si vedono negata la possibilità di scegliere il proprio futuro”.

Le proteste hanno avuto come teatro università come quella di Medicina dell’Università La Sapienza di Roma. ma sono state presidiate anche le aziende ospedaliere.

Ulteriore motivo di protesta è la notizia che i posti disponibili per l’accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla professione di architetto sono 6991. Dunque il Miur avrebbe ridotto il numero dei posti disponibili passando dai 7802 dell’anno scorso ai 6991 di quest’anno. Si tratta di 811 posti in meno per gli aspiranti architetti italiani.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.