Maturità 2016: guida per scrivere l’articolo di giornale




Gli esami di maturità si avvicinano. Come vi state preparando ad affrontare gli esami di stato 2016? Siete carichi o l’ansia già sta prendendo il sopravvento?

Facciamo un bel respiro e pensiamo alla prima prova scritta degli esami di maturità 2016.

Come ormai tutti saprete, la prima prova scritta è di italiano e le tracce sono uguali per tutti i licei e gli istituti. Il Miur estrae le tracce il giorno stesso della prova.

Ci soffermiamo su una delle possibilità della prima prova. Offriamo una guida utile per scrivere l’articolo di giornale.

Le principali tipologie di articolo sono:

-articolo di apertura
-articolo di fondo o editoriale
-articolo di spalla
-articolo di taglio medio o basso
-finestra
-richiamo
-corsivo.




Ecco alcune regole utili per la costruzione del vostro articolo.

TITOLO

Il titolo di un articolo si compone delle seguenti parti:

-titolo (si tratta del titolo scritto con i caratteri grandi e ha l’obiettivodi comunicare al lettore il fatto in modo immediato e chiaro)

-occhiello (si trova sopra al titolo ed è scritto con caratteri più piccoli. Serve ad approfondire la notizia)

-catenaccio o sottotitolo (si trova sotto il titolo ed è scritto con caratter più piccoli rispetto al titolo. Ha il compito di fornire ancora più informazioni)

DESTINAZIONE EDITORIALE

Su quale testata sarà pubblicato l’articolo? Si tratta di una rivista scientifica online? O un articolo culturale? Un articolo di opinione? Un articolo locale? Ecc.

Tracce prima prova maturità 2016

RISPETTARE LA REGOLA DELLE 5 W
Il vostro articolo dovrà rispondere alla regola delle 5 W:
-what (di cosa stiamo parlando)
-who (chi è il protagonista)
-when (quando è accaduto)
-where (dove è accaduto)
-why (perchè, qual’è il motivo).

Leggi qui informazioni su test medicina 2016.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.