Concorso scuola 2016: ultime notizie su numero quesiti di inglese




Si torna a parlare del concorso scuola e a farlo questa volta non è il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e neanche il Sottosegretario al Miur Davide Faraone. A chiarire la situazione è il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Il premier conferma che il bando relativo al concorso scuola 2016 verrà pubblicato in questa o nella prossima settimana sulle pagine della Gazzetta Ufficiale.

Matteo Renzi spiega che insieme al Ministro Stefania Giannini si sta cercando di risolvere alcune problematiche.

Tra i tanti dubbi c’è anche la questione dell’inglese.

La prova scritta, come ormai bene sappiamo, verterà su 8 domande. Il premier Matteo Renzi dichiara che “c’è una questione se mettere o meno una o due domande in inglese”.

Scopri il calendario delle prove invalsi 2016.

Al momento quindi il Ministero dell’Istruzione deve decidere quanti quesiti di lingua mettere all’interno della prova scritta per il concorso docenti.

Ricordiamo che la procedura d’iscrizione per il concorso scuola dovrà avvenire tramite il portale istanze on line.





Il premier Renzi ha inoltre confermato che il livello B2 rimarrà.

Leggi qui le ultime info in merito al portale Noipa.

Per gli aggiornamenti e news sul concorso scuola seguici sulla nostra pagina Facebook.

Se sei invece alla ricerca di offerte di lavoro scopri qui i siti migliori.

In merito al tfa non risultano esserci novità. Dalle ultime dichiarazioni della Giannini il tfa terzo ciclo dovrebbe esserci ma non sarà per tutte le classi di concorso.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.