Come fare la tesina di maturità




Gli Esami di Stato sono alle porte. Dal Miur il Ministro Fedeli ha pubblicato l’elenco delle materie per la seconda prova. Ecco una guida utile alla realizzazione della tesina. Se la tesina di maturità 2017 ti spaventa allora i nostri consigli ti saranno molto utili.

Per preparare la tesina bisogna prima di tutto chiarirsi le idee. La prima cosa da fare infatti è individuare l’ARGOMENTO.

Di cosa vuoi parlare? Qual’è l’argomento che ti interessa trattare nel tuo elaborato? Il nostro consiglio è quello di scegliere con il cuore. In che senso?

E’ preferibile scegliere un argomento che ci interessa veramente o che conosciamo bene. In questo modo sarà più facile riuscire a trovare i collegamenti con le altre materie. Non dimenticate mai infatti che la vostra sarà una tesina multidisciplinare e questo significa che quell’argomento che avrete individuato dovrà essere collegato a tutte le materie. A volte non è un’impresa semplice.

Avete deciso l’argomento? Benissimo! Ora la seconda mossa da fare è la MAPPA CONCETTUALE.

Leggi qui le ultime news in merito ai test d’ingresso università.




Come si fa una mappa concettuale e di che si tratta? Basta prendere un foglio e scrivere al centro del foglio l’argomento di cui volete parlare, ad esempio “Dio”.

Leggi qui info su test professioni sanitarie.

A questo punto, sempre al centro del foglio scrivete una definizione precisa del vostro argomento. Racchiudete tutto in un ovale o rettangolo dal quale poi fate partire tante frecce quante sono le materie a cui dovete collegarvi.

Leggi qui su esame avvocato.

Ecco che la nostra mappa concettuale prende vita. Dovete quindi collegare l’argomento alle diverse materie.

Una volta terminata la mappa concettuale passiamo al terzo step: la RICERCA.

Dovete iniziare a svolgere un’attenta ricerca del materiale che poi vi servirà per elaborare la vostra tesina. Quindi individuate libri, enciclopedie, siti internet, riviste scientifiche, ecc. Raccogliete tutto il materiale che vi può essere utile.

Cercate di dedicare molto tempo alla ricerca del materiale. Una volta che avete terminato potete passare alla quarta fase: SCRIVERE LA TESINA.

Occhio alla grammatica, alla chiarezza delle frasi e all’originalità.

Seguici sulla nostra pagina Facebook “Scuola e concorsi”.

Scopri come trovare le migliori offerte di lavoro e come essere aggiornato sui concorsi pubblicati sul sito della Gazzetta Ufficiale.

Leggi qui info su libri universitari online.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.