Concorso scuola 2016: news bando, intervista all’On. Faraone




L’Onorevole Davide Faraone ha recentemente rilasciato un’intervista al Giornale di Sicilia. All’interno di questa intervista il sottosegretario chiarisce gli elementi chiave relativi al nuovo maxi concorso scuola.

Faraone spiega che il Miur ha firmato il decreto e che a breve verrà pubblicato il bando per il nuovo concorso scuola 2016. Il bando, che apparirà sulle pagine della Gazzetta Ufficiale, definirà i requisiti d’accesso; la data di scadenza per presentare la domanda d’iscrizione; il calendario delle prove scritte e orali; le modalità dell’esame; la validità della graduatoria e dunque il periodo delle assunzioni nelle scuole.

L’Onorevole Faraone spiega che sarà la Befana a portare i tre bandi, ma non preoccupatevi perchè non ci sarà carbone.

Il sottosegretario conferma che la procedura concorsuale inizierà in primavera. E’ ufficiale quindi: la prima prova del concorso docenti si svolgerà tra il mese di aprile e maggio.

L’obiettivo, già più volte ribadito dal Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e confermato da Faraone, è inserire i vincitori del concorso scuola già nel mese di settembre.

Con il nuovo anno scolastico quindi il Miur vuole già assumere una parte dei nuovi docenti vincitori del concorso a cattedra 2016.




Tra le novità confermate dall’On. Faraone ci sono i numeri dei posti previsti nella regione Sicilia.

Faraone spiega che si sta lavorando seriamente per accertarsi di quanti posti ci sono a disposizione e dunque quanti ne servono.

In questo infatti svolge un ruolo importantissimo la fase di potenziamento. Le indicazioni fornite dai vari istituti scolastici regionali saranno dunque utili a tal fine.

I tre bandi relativi al concorso scuola 2016 stanno per essere pubblicati dal Miur. Per questo vi consigliamo di collegarvi al sito del Miur, della Gazzetta Ufficiale e del portale istanze on line.

Inoltre per restare sempre aggiornati sulle ultime novità legate al mondo della scuola vi consigliamo la nostra pagina facebook.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.