Concorso scuola 2015: confermata pubblicazione dal Miur

Miur concorso docenti
Miur concorso docenti

Novità riguardanti il concorso scuola 2015. Il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini conferma la pubblicazione del bando entro la data indicata sul progetto della Buona Scuola promossa dal Governo Renzi.

Il Miur conferma che se il bando non verrà pubblicato in data 1 dicembre 2015, sicuramente la pubblicazione potrà slittare al massimo di un giorno.

Ecco le dichiarazioni rilasciate dal Ministro Giannini in merito alla pubblicazione del bando per il concorso scuola 2015: “L’1 dicembre è martedì prossimo, se non sarà l’1 sarà il 2, ma siamo in dirittura d’arrivo”.

In questi ultimi giorni si era parlato di un possibile slittamento della pubblicazione del bando per l’anno prossimo.

Si pensava infatti che il bando relativo al concorso docenti potesse essere pubblicato nello stesso periodo del bando per il tfa terzo ciclo.

Ora, grazie ai chiarimenti da parte del Ministro Stefania Giannini, possiamo dire con certezza che il bando ci sarà e verrà pubblicato in tempi brevi.

Sul testo del bando, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito miur istruzione, verranno chiariti i requisiti d’accesso, il calendario delle prove, le modalità dell’esame.

Leggi qui altre informazioni su cosa studiare per il concorso scuola 2016.

Leggi le ultime comunicazioni per i dipendenti della pubblica amministrazione sul portale del Noipa.

Ricordiamo che per la secondaria non ci sarà il test pre-selettivo. Quiz a risposta multipla invece sono previsti per la primaria.

Ogni dubbio quindi sarà chiarito attraverso il bando per il concorso scuola 2015.

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini è voluta intervenire per chiarire la sua posizione e quella di tutto il Ministero.

A seguito delle ultime notizie che circolavano in rete, il Ministro dell’Istruzione ha cercato di rassicurare tutti i docenti abilitati che parteciperanno al concorso scuola 2015.

Ricordiamo inoltre che il requisito fondamentale per accedere a questo nuovo maxi concorso docenti sarà proprio quello dell’abilitazione.

E’ chiaro dunque che i tieffini terzo ciclo, il cui bando uscirà a gennaio-febbraio 2016, non potranno prendere parte al concorso docenti ma aspettare un nuovo ed eventuale concorso a cattedra.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.