Immissioni in ruolo fase C: invio proposta

Istanze Online, domanda pensioni 2019 disponibile

Novità dal Miur in merito alle immissioni in ruolo e in particolare alla fase C. Dopo una lunga attesa ecco finalmente che è arrivata la data della proposta. Dal 10 novembre 2015 alle ore 16,00 partitanno le proposte.

Ricordiamo che ciascuna candidato avrà dieci giorni di tempo per accettare o rifiutare la proposta.

Una mancata risposta entro tale termine – spiegano dal Ministero dell’Istruzione – porterà ad un automatico rifiuto da parte del candidato.

Tutti i docenti sono dunque invitati a collegarsi sul portale Istanze on line a questo link




http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/

Per prendere visione della proposta bisognerà entrare in questo sito del Miur e accedere inserendo le proprie credenziali.

Una volta effettuato il login potrete quindi vedere la proposta.

Ricordiamo inoltre che il Ministero dell’Istruzione invierà anche una mail ai singoli candidati ricordando dell’invio della proposta.

Dunque il vostro compito sarà quello di verificare la posta elettronica e poi di collegarvi al portale Istanze on line.

Dalla data del 10 novembre avrete quindi tempo 10 giorni per decidere cosa fare.

Si la rinuncia che l’accettazione avrà luogo attraverso un modulo telematico. Quindi tutto tramite il portale Istanze on line attraverso l’area personale.

Il Ministero dell’Istruzione ricorda che la rinuncia da parte del docente comporterà la cancellazione dalle graduatorie ad esaurimento o di merito.

La scadenza è fissata al: 20 di novembre alle ore 15.59.

Precisiamo inoltre che tutti i destinatari sono:
aspiranti docenti non di ruolo iscritti a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie del concorso 2012.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.