Graduatorie di istituto II fascia: ITP inseriti anche con ricorso al Presidente della Repubblica

Importante novità nell’ambito delle graduatorie di Istituto: gli ITP vanno inseriti nelle graduatorie di istituto II fascia anche se hanno presentato ricorso al Presidente della Repubblica. Una notizia importante per tutti i docenti I.T.P. che hanno presentato ricorso straordinario al Capo dello Stato. Da oggi, anche loro hanno diritto ad essere inseriti nelle graduatorie di istituto di II fascia.







Lo stabilisce il TAR Lazio, che ha provveduto ad annullare le note ministeriali con cui veniva negato l’inserimento nella graduatoria di seconda fascia agli insegnanti tecnico pratici (ITP). SI tratta di tutti quei docenti che hanno fatto ricorso contro il dm 374/2017 appellandosi al Capo dello Stato.

Il TAR Lazio ha deciso di sospendere l’efficacia delle note degli Uffici Scolastici Regionali di Lombardia, Lazio e Sardegna affermando

“Letti i propri precedenti (sentenze f.s. nn.12599/2017), 11626/2017, 11706/2017 e ritenuto, per le medesime motivazioni di diritto, di dare accoglimento all’istanza cautelare proposta con il ricorso in epigrafe;

P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis), accoglie la domanda cautelare e ordina all’amministrazione di inserire i ricorrenti nelle graduatorie richieste con il ricorso”. Dunque gli ITP vanno inseriti nelle graduatorie di istituto II fascia anche se hanno presentato ricorso al Presidente della Repubblica.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.